domenica 27 marzo 2016

Joujoux Folies - Il nuovo spettacolo B+237

E' arrivato il momento di presentare il nuovo spettacolo che debutterà per l'estate 2016 "B+237", un duo sperimentale, che ho progettato con Simone Tositori. 


“Joujoux Folies” è un un’idea che nasce dall’incontro tra Simone Tositori e Valeria Chiara Puppo, due artisti di Genova provenienti da settori diversi che si sono ritrovati a convergere verso un obiettivo comune: dare vita ad una forma di spettacolo frutto di una ricerca a quattro mani che matura in un piccolo luogo dove segretamente si incontrano arti affini e complementari. Acrobatica, clown, danza e teatro fisico, per una forma di spettacolo capace di meravigliare e commuovere.


Lo spettacolo <B+237> rappresenta per noi una tappa importante e necessaria nel nostro percorso di ricerca: è il primo spettacolo che desideriamo mettere in scena dopo esserci dedicati a mesi di allenamento atti al fondamento di una poetica ed una tecnica tutta nostra che sappiamo essere in continua crescita ed evoluzione.
Sentiamo per la prima volta la necessità di aprire il lavoro al pubblico e iniziare ad avere una creazione che possa frequentare teatri e strade affinché diventi un prodotto forte e che ci convinca.
Ci interesserebbe poter condividere il lavoro in corso d’opera con bambini della scuola primaria per avere un reale “scambio” e feedback.
La nostra azione teatrale e affonda le proprie radici in alcune tecniche della danza (contact, partnering, teatrodanza) e dell’acrobatica (mano a mano, tessuti aerei, cerchio) valorizzando il corpo nella sua dimensione vitale e pulsante, basata principalmente sul gioco e sulla fiducia, elementi fondativi dell’arte teatrale fin dalle origini.

Continuate a seguirmi-ci!
Evviva!

lunedì 31 agosto 2015

Lezioni di danza 15/16 - Dove mi trovi?


Ultimo giorno di Agosto....
Siete carichi?????? So che ci siamo mancati molto in questi mesi di riposo estivo! Vi aspetto tra poche settimane carichi e poetici come sempre! Passate parola!


LUNEDI': Musicalmente - Genova
17.00/18.00 Danza Creativa Bimbi
18.30/19.30 Classe sperimentale dall' HipHop alla Danza Contemporanea III°anno
20:00/22:30 Lab Permanente Teatrodanza (su selezione)

MARTEDI' e GIOVEDI': Ballett - Genova
19.30/21.00 Danza Contemporanea Livello Open Adulti (IV° anno)

MERCOLEDI': Musicalmente - Varazze
17:00/18:30 Musical Scuole Elementari
18:30/20:00 Musical Scuole Medie
20:30/22:30 Musical Adulti

GIOVEDI': Musicalmente - Genova
15:00/16:30 Danza Corso Professionale Musical
17:00/18:00 Modern Base per tutti gli allievi di Musical e non

VENERDI': Danzeria A.S.D. - Savona (Pueblo Blanco)
16:30/17.30 Danza Moderna Bambine III°anno
17:30/18:30 Avviamento Danza I°anno dai 6 anni
18:30/20:00 Moderno Avanzato Adulti

***Le lezioni mattutine verranno concordate con le persone interessate formando gruppetti dai 3 ai 5 allievi

Gli indirizzi delle scuole si trovano sui rispettivi siti o tramite Google e Fb.

Per info non esitate a contattarmi!
controrilievi@gmail.com
+39 3921507447 

mercoledì 20 maggio 2015

Conferenza JOHN CAGE E MERCE CUNNINGHAM: DANZARE IL SILENZIO

A partire da Venerdì 8 Maggio 2015, i ragazzi dell’Eutopia Ensemble, unica realtà genovese attiva nella promozione e diffusione della musica contemporanea, terranno un ciclo di cinque incontri sulla musica del Novecento presso il Museo d’Arte Contemporanea di Villa Croce, Genova.
Il 29 Maggio, ore 18:45 sarò ospite di questa interessantissima iniziativa insieme a Stefano Guarnieri con – JOHN CAGE E MERCE CUNNINGHAM: DANZARE IL SILENZIO


“Gli accadimenti e i suoni di questa danza ruotano intorno ad un centro statico, il quale, nonostante sia immobile e silenzioso, è l’origine da cui essi nascono”. Attorno a questo concetto, espresso dallo stesso Cunningham in riferimento al proprio lavoro, ruotano l’idea, l’evoluzione e la forza creativa di una delle più sorprendenti e longeve collaborazioni artistiche del Novecento, quella tra John Cage e Merce Cunningham. Insieme proposero un grande numero di innovazioni radicali che hanno rivoluzionato il modo di concepire l’arte e anche la società dentro la quale essa prende forma e tenta di esprimere sé stessa oltre la volontà della mano sua creatrice. La più famosa e controversa di esse riguarda il rapporto tra danza e musica, create indipendentemente una dall’altra, senza alcun tipo di condizionamento o coinvolgimento tra i due artisti, ed eseguite poi nello stesso spazio e allo stesso tempo solo durante le performance. Dagli anni Cinquanta in poi iniziarono a fare uso del principio di casualità e possibilità, abbandonando gli aspetti narrativi e convenzionali tipici della composizione coreografica, in un’ottica di restituzione alla natura del rapporto coi sensi che la percepiscono. Attraverso esempi concreti sulla tecnica e la poetica di Cunningham la conferenza si tramuterà in un momento performativo di danza e musica.

L’iniziativa ha lo scopo di raccontare la musica moderna e contemporanea a un pubblico di curiosi e di non iniziati, attraverso un approccio fresco ed informale, e contemporaneamente di iniziare una collaborazione tra due istituzioni culturali che condividono la missione di raccontare e mostrare l’arte e la musica contemporanea nella città di Genova. Al prezzo di 8€ sarà infatti possibile sia visitare la mostra “Andy Warhol sul Comò” che assistere alla conferenza.
Per info:
Via J. Ruffini, 3 – 16128 Genova
Tel. +39 010 580069 / 585772
fax +39 010 532482
Prezzo:
5€ singola conferenza
8€ mostra “Andy Warhol sul Comò” + conferenza

Vi aspettiamo numerosi!

martedì 19 maggio 2015

Laboratorio permanente di Teatrodanza a Genova

La notizia è entusiasmante: Controrilievi ha trovato "casa" a partire da Settembre 2015.
Ecco a voi la presentazione del progetto e gli obiettivi di questo nuovo lavoro a cui daremo vita, tutti insieme!
Il progetto è a numero chiuso ma non vi sono limiti di età. 
Per partecipare alla selezione contattatemi alla mail indicata in fondo all'articolo.
Vi aspetto!

Laboratorio permanente di Teatrodanza
per attori e danzatori
a cura di Valeria Chiara Puppo e Controrilievi – Performing Arts

S T A G I O N E 1 5 1 6



La proposta si rivolge a giovani e adulti con formazione in teatro e/o in danza (hip-hop, breaking, danza moderna e contemporanea) e attitudine o interesse per entrambe le discipline, finalizzata alla creazione di un Laboratorio Permanente condotto da Valeria Chiara Puppo, danzatrice e coreografa residente a Genova.
Il laboratorio consiste in un appuntamento di 2 ore e 30' a cadenza settimanale, durante il quale verrà affrontato il tema del corpo, dell’utilizzo drammaturgico del movimento, lo studio della danza inteso come uso dello spazio e della dinamica, la preparazione fisica e la relazione con l’altro.

Appartenere ad un "gruppo di lavoro" significa fare parte di un progetto solido, impegnativo, che ha come fine quello di “formare” le persone tramite la trasmissione di competenze ed idee, fornire gli strumenti utili allo sviluppo creativo di una poetica di gruppo e quindi sviluppare un’identità di Compagnia.

Il progetto si basa su un gruppo stabile di partecipanti selezionati e un gruppo di artisti professionisti che seguiranno il lavoro nel ruolo di insegnanti o come "amici-artisti" che ruotano intorno alla nostra ricerca in modo meno costante ma efficace.
Le finalità di questo gruppo di lavoro è quella di diffondere e approfondire un tipo di indagine sul corpo che esplori tutte le sue potenzialità: espressive, gestuali, musicali e vocali.
Prendere parte al Laboratorio è una possibilità per esplorare le proprie capacità creative in un gruppo eterogeneo che si nutre delle esperienze e del "saper fare" di tutti i partecipanti.  

Durante i mesi di ricerca e lavoro saranno ospitati professionisti di vari settori (teatro, musica, scrittura, drammaturgia, trucco teatrale) che diffonderanno e daranno consigli utili alla realizzazione di spettacoli e performance di qualità.

Il progetto nasce inoltre con l’idea di dare, dopo anni di lavoro “nomade” in Liguria, una dimora al progetto “Controrilievi – Performing Arts” che si occupa dal 2011 di danza contemporanea e teatrodanza in collaborazione con artisti di varia provenienza e formazione.
Tra le maggiori finalità c'è l'idea di offrire ai partecipanti la possibilità di entrare a far parte dei progetti di “Controrilievi – Performing Arts” dando vita a nuove produzioni e forme diverse di spettacolo dal vivo.

Il laboratorio è a numero chiuso e l’ammissione su selezione o invito.
Per maggiori info
Valeria 392 1507447


Sede presso IDEEINMOVIMENTO ssdarl in Via Imperiale 43 - Genova